L’arrampicata sportiva e’ ormai uscita dall’immaginario collettivo come una disciplina estrema e pericolosa diventando una attivita’ sportiva a tutti gli effetti.
Questo si deve anche alle centinaia di strutture di arrampicata utilizzate come promo per manifestazioni, eventi, fiere.
Io, insieme alla guida alpina Luca Bucciarelli, gestisco da cinque anni delle strutture di arrampicata itineranti.

Questi sono alcune delle situazioni in cui abbiamo allestito delle strutture di arrampicata:
Estate Romana al foro italico;
Palaparioli expo’ fitness;
Fiesta a capanelle;
Hydromania parco giochi acquatico;
100 giorni per lo sport a Castel Sant’Angelo;
Promo del film “Vertical limit” alla stazione termini di Roma;
Promo del film “Spiderman” all’Acquapiper di Guidonia, Mirabilandia a Ravenna, al parco di Napoli.

Quindi si puo’ noleggiare una struttura di arrampicata per diverse motivazioni:
come strumento pubblicitario di un prodotto, come attrazione all’interno di una fiera o di una manifestazione, per svolgere dei corsi all’interno di una scuola, per organizzare una gara amatoriale o agonistica.

Comunque noleggiare una struttura di arrampicata si e’ sempre dimostrato per il cliente un ottimo investimento, a prescindere dal tipo di prodotto che si vuole sponsorizzare.